Con Deliberazione di Consiglio Provinciale di Arezzo n. 29 del 25.06.2021 è stata adottata la Variante Generale al Piano Territoriale di Coordinamento della Provincia di Arezzo, ai sensi degli artt. 17 e 31 della L.R. n. 65/2014, e s.m.i., in adeguamento e conformazione al PIT/PPR, ai sensi dell’art. 21 e alla L.R. 65/2014.

Tutta la documentazione costituente parte integrante e sostanziale del procedimento adottato è scaricabile dal sito della Provincia di Arezzo all’indirizzo: https://pianificazioneterritoriale.provincia.arezzo.it/variante-generale-ptc

La documentazione è inoltre disponibile e consultabile in modalità cartacea presso l’Ufficio del Garante dell’Informazione e della Partecipazione, nonché pubblicata sul sito della Provincia di Arezzo, nel portale della Pianificazione Territoriale, raggiungibile al seguente indirizzo: https://pianificazioneterritoriale.provincia.arezzo.it

Il Procedimento adottato è pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana (BURT) n. 29 del 21.07.2021.

Il Responsabile del Procedimento è l'Ing. Paolo Bracciali, Dirigente Settore Edilizia e Pianificazione Territoriale della Provincia di Arezzo.

Il Garante dell’Informazione e della Partecipazione è il Dott. Patrizio Lucci, Dirigente del Settore Legale, Affari Generali, Assistenza Enti Locali, contattabile via mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Come previsto all’art. 20, comma 1 della L.R. 65/14, il provvedimento adottato è stato comunicato ai soggetti di cui all’articolo 8, comma 1; ai sensi all’art. 20 comma 2 è depositato presso la Provincia di Arezzo per sessanta giorni dalla data di pubblicazione del relativo avviso sul Bollettino Ufficiale della regione Toscana (B.U.R.T.). Chiunque può prenderne visione, presentando entro e non oltre il 20.09.2021 le osservazioni che ritenga opportune al seguente indirizzo:

Provincia di Arezzo, P.zza della Libertà, 3 - 52100 Arezzo – Tel 05753921;

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito NON utilizza cookies di profilazione, utilizza invece cookies tecnici e di terze parti. Per conoscere quelli utilizzati e la loro disabilitazione consulta l'Informativa completa. Cliccando su Accetto o proseguendo nella navigazione del sito (click, scroll, etc.), presti automaticamente il consenso al loro utilizzo.