Silvia Chiassai Martini, Presidente della Provincia di Arezzo : un servizio a supporto nell’attività di vigilanza in ambito venatorio ed ittico a fianco della Provincia.

Venerdì 10 Settembre alle ore 18.00, si svolgerà nella Sala dei Grandi del Palazzo della Provincia di Arezzo la cerimonia di giuramento di venti Guardie venatorie volontarie. Interverranno il consigliere provinciale con delega alla legalità e alla Polizia Provinciale Ezio Lucacci ed il Comandante della Polizia Provinciale Roberto Prestigiacomo. Le neo Guardie venatorie svolgeranno un servizio importante, tra l’altro a livello volontario, in ambito venatorio ed ittico, dando un valido supporto nell’attività di vigilanza nell’intero territorio provinciale. Un’attività che nasce da un lungo percorso, dato che per ottenere il decreto di Guardia Giurata, gli aspiranti hanno frequentato un corso organizzato dalle Associazioni Venatorie ed Agricole di riferimento, per poi sostenere e superare un esame validato dalla Regione Toscana con la collaborazione della Polizia Provinciale. La Provincia dopo gli accertamenti di rito, verificando anche l’integrità morale dei soggetti aspiranti, adotta il decreto definitivo abilitandoli per questa attività. I servizi di vigilanza sono coordinati dal Comandante della Polizia Provinciale che, in accordo con le associazioni venatorie, ittiche ed ambientaliste, redige un calendario di interventi. Le associazioni trasmettono poi alla Polizia Provinciale gli interventi realizzati. Giungano alle nuove Guardie Giurate Venatorie gli auguri di buon lavoro da parte della Presidente della Provincia Silvia Chiassai Martini.

Questo sito NON utilizza cookies di profilazione, utilizza invece cookies tecnici e di terze parti. Per conoscere quelli utilizzati e la loro disabilitazione consulta l'Informativa completa. Cliccando su Accetto o proseguendo nella navigazione del sito (click, scroll, etc.), presti automaticamente il consenso al loro utilizzo.